Febbre negli adulti

La febbre è un sintomo di numerose malattie. Di sicuro nel corso della vostra vita almeno una volta avete avuto fenomeni concomitanti alla febbre, come ondate di calore, brividi e spossatezza. La febbre potrebbe essere la reazione del vostro corpo a ferite dei tessuti, infezioni virali e altre cause. Il vostro sistema immunitario reagisce con la febbre a "pirogeni" come virus, batteri, funghi, medicinali o tossine. La febbre è anche un segnale che avverte della presenza di attacchi al vostro organismo. I sintomi concomitanti della febbre potrebbero aiutare il vostro medico a identificare la malattia che ha causato la febbre. La febbre è uno dei sintomi di circa 40 malattie.

Che cosa posso fare quando ho la febbre?
A seconda della temperatura corporea potete applicare determinati accorgimenti. Ecco alcuni consigli che potrebbero esservi utili:
Con temperatura elevata (37,6 °C – 38,4 °C)
  • Il riposo è la cura migliore.
  • Assicuratevi di bere a sufficienza.
  • Misurate la temperatura a intervalli regolari.
  • Se la febbre si abbassa, non è necessario prendere ulteriori misure.
Con febbre (38,5 °C – 38,9 °C)
  • Evitate sforzi fisici. Il riposo è la cura migliore.
  • Assicuratevi di bere a sufficienza.
  • Misurate la temperatura a intervalli regolari.
  • Assumete alimenti leggeri e facilmente digeribili.
  • All'occorrenza prendete medicinali, ma solo dopo aver consultato un medico.
Con febbre alta (39,0 °C e oltre)
  • Evitate sforzi fisici. Il riposo è la cura migliore.
  • Assicuratevi di bere a sufficienza.
  • Assumete alimenti leggeri e facilmente digeribili.
  • Misurate la temperatura a intervalli regolari.
  • All'occorrenza prendete medicinali, ma solo dopo aver consultato un medico.
  • Le spugnature con acqua tiepida potrebbero rendere più sopportabile la febbre.
Quando devo consultare un medico?
Non dovete necessariamente consultare un medico se avete temperatura elevata o febbre. Le seguenti informazioni dovrebbero aiutarvi a determinare quando consultare un medico.
Consultate un medico:
  • Quando la febbre è accompagnata da diarrea, vomito e mal di pancia.
  • Quando la febbre dura più di tre giorni.
  • Quando la febbre compare ripetutamente o in presenza di una ricaduta.
  • Quando la febbre non scende nonostante le cure, come la somministrazione di ibuprofene o paracetamolo.
Adults Fever